Unghie fragili: 8 rimedi naturali

Di , scritto il 28 Aprile 2021
Unghie fragili

La fragilità delle unghie, proprio come per la caduta dei capelli, può essere dovuta a molteplici cause. Si va dallo stress alla disidratazione, ma può anche dipendere dall’alimentazione scorretta o dal continuo uso di gel igienizzanti per le mani. Sta di fatto che ricercare rimedi per le unghie fragili è una pratica comune a molte persone.

Esistono sia soluzioni in commercio che rimedi naturali per avere unghie forti in poco tempo. Ecco 8 facili idee:

  • Usare quotidianamente una crema idratante mani da massaggiare con attenzione anche su cuticole e unghie.
  • Optare per le unghie corte: tenerle troppo lunghe sottopone a maggiori rischi di rottura.
  • Limitare l’uso della lima per unghie.
  • Evitare prodotti per rimuovere lo smalto contenti acetone.
  • Bere molta acqua: una buona idratazione aiuta moltissimo!
  • Mangiare molta frutta secca, che per i nutrienti in essa contenuti aiuta a rinforzare le unghie.
  • Non esagerare con i gel igienizzanti.
  • Utilizzare i guanti per fare pulizie o lavare i piatti, riducendo il più possibile il contatto con l’acqua.

Oltre a questi rimedi naturali esistono anche alcuni prodotti ad hoc per risolvere il problema delle unghie fragili. Dagli smalti con ingredienti naturali agli integratori, passando per solventi delicati e creme nutrienti. Tra questi, Barielle per le unghie danneggiate e indebolite da smalti dedica lo speciale trattamento rinforzante e promotore di crescita unghie all’aglio. Questo prodotto sfrutta le proprietà dell’aglio, un antiossidante naturale molto efficace su unghie deboli e sottili.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009