Andy Maid, il fantastico mondo del fashion nails

Di , scritto il 21 Marzo 2013

I numeri ci sono tutti: centocinquantamila pezzi all’anno, quattro collezioni, due linee in limited edition, sessanta basic colors e trenta nuance nella versione semipermanente. È una storia imprenditoriale tutta napoletana quella di Andy Maid, marchio con a capo Massimiliano Illiano e Andrea D’Amato.

E adesso si vuole arrivare lontani. Andy Maid, ad esempio, il prossimo mese sarà al salone del mobile di Milano nella sezione Spa design. Poi sarà la volta del Beauty World di Dubai e di un salone dedicato all’estetica in programma a New York.

Ma cosa offre il brand? Smalti prodotti con ingredienti naturali nel rispetto della salute delle unghie. Il risultato? Niente sostanze nocive come formaldeide, toluene, dbp (dibuthyl phthalate), canfora e resina di formaldeide. Più sicuro di così…



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009