Damien Hirst firma i jeans cult Levi’s

Di , scritto il 29 Ottobre 2008

Damien Hirst

Un matrimonio perfetto quello tra Levi’s e l’universo dell’arte. Un affiatamento che va avanti da tantissimi anni, seppur con volti diversi. Divisa preferita da nomi quali Picasso, Andy Warhol e Jackson Pollock e Basquiat, oggi i jeans diventano vere e proprie opere per intenditori.

La collaborazione più recente vede Damien Hirst, tra i più noti artisti contemporanei e pagati al mondo, al lavoro su tre paia di pantaloni con la tecnica dello spin painting. Le opere originali possono essere ammirate e acquistate da oggi in esclusiva a Parigi, a Londra e a Milano da 10CorsoComo.

Intanto, alcuni stores Levi’s ospitano già una nuova collezione di jeans e topwear – per lui e per lei – in edizione limitata realizzata proprio da Hirst: teschi in bianco e nero, pois e farfalle tropicali dai colori psichedelici.

[via Fashionunited]



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009