Moda e solidarietà con eforpeople.com

Di , scritto il 29 Gennaio 2008

eforpeople.com
Le settimane che stiamo vivendo – e parliamo di acquisti e di moda – sono certamente sinonimo di saldi e di svendite. Ma per decidere di fare una buona azione e di orientarsi verso la solidarietà, è sempre il momento giusto. Come unire, dunque, i due fattori?
Ci pensa il protale www.eforpeople.com che, per il terzo anno, proprone firme d’eccezione della moda – come Ferretti, Luisa Spagnoli, BluMarine e tanti altri – a prezzi stracciati: 30, 50 euro.
Tra i testimonial dell’edizione 2008 – partita due mesi e mezzo fa e che ha già raccolto più di 155.000 euro – vi sono Matteo Marzotto, Ermanno Scervino, Leonardo Ferragamo per la moda, Nicoletta Romanoff e Fiorello, per il mondo dello spettacolo.
Un’edizione che intende aiutare i “meninos de rua” a Salvador de Bahia in Brasile. Un progetto ambizioso che aspira alla costruzione di ospedale pediatrici, ambulatorio e poliambulatori, scuole e case dello studente.
Come funziona il tutto? Basta accedere al sito e navigare per le varie sezioni. Come quella del vintage, riservata a tutti gli appassionati. Abiti ed accessori per tutti i gusti: si va dai cappelli alle sciarpe ricamate, dalle scarpe ai cappotti da gran sera.
E per chi volesse possedere qualcosa delle grandi star, la lista è lunga. Sono tanti, infatti, i pezzi regalati dalle donne italiane e internazionali, come il top in seta firmato Luisa Spagnoli e un tempo di Cristina Chiabotto, o le decolletés punta aperta in camoscio rosso prodotti da Giuseppe Zanotti e donate da Beyoncè.
Andata a ruba – e c’era da immaginarselo – una borsa nera ricamata a mano con pietre preziose di Valentino la cui proprietaria era Naomi Campbell.
Bastano pochi euro, un click e… forse non è mai stato così facile aiutare gli altri.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009