Dolpi, i primi occhiali al mondo realizzati in legno delle Dolomiti

Di , scritto il 28 Febbraio 2014

dolpiDolpi, la startup bellunese nata circa un anno fa, ha lanciato sul mercato il primo paio di occhiali in legno “Made in Dolomiti”. L’azienda, il cui nome nasce dall’abbreviazione di “Dolomiti” e “Alpi”, ha ottenuto la certificazione PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes), che attesta l’utilizzo e la gestione sostenibile delle risorse forestali nelle aree della parte alta della provincia di Belluno.

L’intento dei fondatori Virgilio e Luca Dal Pan è il connubio tra le due eccellenze assolute, il legno delle Dolomiti (patrimonio dell’Unesco) e il know-how del territorio bellunese nel quale l’idea e il brand hanno avuto origine. Al momento gli occhiali Dolpi sono distribuiti da una serie limitata di punti vendita in Italia, Francia, Belgio, Olanda e Finlandia ma si sono già aperti nuovi mercati in Cina, Stati Uniti, Giappone e India.

Il designer di Dolpi, l’occhiare dal peso di 24 grammi, è Lucio Stramare, esperto internazionale di trend di moda che ha creato sette modelli in versione solo e vista, ciascuno disponibile in quattro colori differenti anche in base alla tipologia di legno scelto tra pino, abete, rovere, ciliegio, castagno, cirmolo e radica. Ogni modello è corredato di un astuccio abbinato.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009