Jewellery World: le ultime tendenze della gioielleria su un sito americano

Di , scritto il 27 Gennaio 2012

Quali sono gli ultimi trend della gioielleria? Lo scopriamo sul sito americano Jewellery World, noto anche per i prezzi estremamente accessibili e le frequenti vendite promozionali.

Innanzi tutto, questo è il momento del gioiello componibile e personalizzabile, per esempio del braccialetto in cui si possono alternare lettere dell’alfabeto, numeri, simboli, segni zodiacali e charms.

Si sta facendo anche largo la maglia estensibile, sia per bracciali che per anelli. I primi sono facili da indossare, i secondi hanno il vantaggio di potersi adattare a qualsiasi dito. Molto amati i bracciali fascianti o che avvolgono il braccio a mo’ di serpente: anche questa è una tendenza prevalente.

I diamanti non passano mai di moda, ma ora sono declinati in molte tonalità cromatiche e tagli insoliti. Da un lato si trovano poi gioielli che sono assemblaggi di pietre preziosissime dalla micro-caratura, dall’altro le pietre semipreziose in grandi dimensioni e con tagli importanti.

Sono tornate in grande spolvero le filigrane d’argento dall’effetto merletto, i vetri colorati incastonati come in un mosaico in stile Tiffany e i camei – tutte cosa che piacevano tanto alle nostre nonne.

Entrano nella gioielleria sempre di più i materiali alternativi: pelle, ceramica, resine, bakelite, cristalli colorati, smalti e addirittura tessuti insieme a metalli e pietre preziosi. Per esempio, graziosi nastrini intrecciati tra le maglie di una catena.

Per quanto riguarda gli ornamenti per le orecchie, è di gran moda il monoorecchino. Chissà che così qualcuna di noi non trovi il modo di rispolverare quel pezzo rimasto solo soletto nel cofanetto dei gioielli perché il compagno non si è mai ritrovato?


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009