Il grande ritorno della mantella per l’inverno: come abbinarla

Di , scritto il 26 Novembre 2020

Poche fashioniste oserebbero mettere in dubbio che il capospalla di maggiore tendenza della moda invernale di quest’anno è la mantella, che avevamo visto come protagonista sulle passerelle delle sfilate, in un’amplissima varietà di fogge e modelli. Un cappotto vecchio come il mondo, che ha fatto la storia della moda e a seconda delle epoche e delle latitudini è stata chiamata con altri sinonimi (cappa, scialle, poncho, tabarro, palandrana ecc.). La mantella è un capo molto versatile e sfruttabile. Alle più freddolose consigliamo di indossarla sopra un piumino centogrammi poco voluminoso, sopra una giacca in pelle o su un pullover caldo e morbidissimo. Per i giorni di pioggia esistono anche le mantelle in versione cerata: sono più chic di quanto si potrebbe pensare.

Ecco alcuni consigli su come avere un look impeccabile.

Una calda mantella di lana è ideale su un outfit in stile hippie-chic con jeans stretti in vita da una cintura in cuoio, camperos e borsa a tracolla.

Una versione più classica è quella in colori seri come il grigio o il blu, abbinata a capi di taglio maschile, come i pantaloni a sigaretta o dei semplici calzoni a cinque tasche. Per sdrammatizzare e completare il look serve un accessorio che conferisca un po’ luce, ad esempio una borsa di colore vivace o un paio di stivaletti glam.

Per un poncho di un tessuto fantasia in cui spicca qualche colore in particolare (ad esempio, tutta grigia con righe rosso rubino) si può pensare di riprendere il tocco di colore vivace ton sur ton (ad esempio con un paio di stivali rossi al ginocchio).


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009