Chantal Thomass, tra lingerie e make up

Di , scritto il 26 Aprile 2009

Chantal Thomass

Ironia sì, ma anche un pizzico di romanticismo e di seduzione. La collezione primavera estate 2009 firmata dalla stilista francese Chantal Thomass – la paladina del ritorno del reggicalze – è un omaggio al mondo fiorito, tra sottili giochi di sguardi. E il mondo femminile vince su tutto.

Ben otto le linee principe della collezione. Ora sì che la donna può dimostrare tutto il suo fascino. In ordine: Sweet Poker, ispirata ai casinò si compone di capi color rosso intenso unito a dettagli in tulle; Baronne, omaggio alla moda pin-up degli anni ’50 unisce il nero e l’avorio a voile in tulle a rete e pizzo; So Lovely, rosso e nero in una linea tutta fiocchi e tulle; Jardin Précieux, lusso e modernità, cotone e pizzo assieme a fiocchi sensuali; Jardin Gourmand, applicazioni in pizzo valencienne e nastro di raso; Malicieuse, raffinata e essenziale in microfibra di tulle; Jardin Galant, tulle microforato con applicazioni di fiocchi; Jardin des Plaisirs, nero e avorio per completi in raso, fiocchetti e nastrini.

E’ inoltre prevista per il mese di giugno la nuova collezione di Chantal Thomass for Nivea. Abbandonati momentaneamente i capi di intimo deluxe, la stilista ha creato una partnership con il brand di beauty e cosmesi Nivea per la realizzazione di prodotti da trucco originali. Otto tonalità di rossetti, sei nuance di ombretti e due diversi blush in un packaging esclusivo: il nome scritto in corsivo e sexy confezioni nere con tanto di immagini che riproducono un corsetto stretto dalle classiche stringhe.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009