I falsi miti sulla caduta dei capelli

Di , scritto il 25 Febbraio 2016

cause-per la caduta-capelli-uomoÈ la paura più grande in assoluto per molti uomini. Per le donne, invece, rappresenta un vero e proprio disagio capace di interferire con la propria vita sociale in maniera molto influente. Stiamo parlando della calvizie, che si esprime in maniera differente e che ha nell’alopecia androgenetica la sua forma più diffusa.

La principale causa della perdita dei capelli, argomento centrale negli studi condotti all’interno dei laboratori clinici Hair Clinic, è da ricercarsi nel proprio DNA. La causa genetica, infatti, è prevalente ma sarebbe scorretta considerarla l’unica motivazione capace di innescare questa patologia.

Sfatiamo i falsi miti
Si sente dire che troppi shampoo fanno male e accelerano l’insorgere e il decorso della calvizie. Attenzione a ciò che mangi, alcuni alimenti, come ad esempio le castagne, possono favorire la caduta dei capelli. Cosa c’è di vero? Poco o nulla, messa così.

Tanti, infatti, sono i falsi miti che ruotano intorno a un tema di grande interesse come quello della calvizie. Vasta è la platea di uomini e donne interessati dal fenomeno ma non sempre ciò che si sente in giro corrisponde a verità. La frequenza con la quale ci si lava i capelli, infatti, non influisce sulla loro caduta. È vero, invece, che il ricorso a prodotti troppo aggressivi può danneggiare il cuoio capelluto. o shampoo è opportuno farlo tre, quattro volte a settimana, utilizzando un prodotto dal PH compreso tra 5 e 7,5, che non faccia troppa schiuma (indice della presenza di tensioattivi).

E per quanto riguarda l’alimentazione? Come rinunciare alle caldarroste? Non è affatto necessario. La tradizione popolare avvicina la caduta dei capelli al “tempo delle castagne” solo perché in autunno è naturale perdere un maggior numero di capelli. È la stagione in cui avviene il ricambio, con la caduta dei capelli che hanno completato il proprio ciclo di vita e la nascita di nuovi.

L’alimentazione, però, incide indubbiamente sulla salute del capello. I cibi ricchi di vitamine aiutano a rafforzarli e possono offrire un importante aiuto nella prevenzione contro la caduta. Oligoelementi, proteine e amminoacidi sono parte integrante della struttura del capelli, si capisce quindi che importanza possa avere una corretta alimentazione sulla salute delle nostre chiome. Le carenze di minerali come ferro o magnesio contribuiscono a favorire l’insorgere del problema.

Perché cadono i capelli
Non c’è una motivazione unica capace di rispondere a questo quesito. La caduta dei capelli è genetica, però i capelli possono cadere anche in seguito a traumistress di natura psicologica. Non dimentichiamo comunque mai che la caduta dei capelli è un fenomeno fisiologico. Ogni capello attraversa una fase di nascita, un lungo periodo di crescita (da 2 a 6 anni) e una morte che lo porta quindi a cadere spontaneamente. Ad alterare il naturale andamento di questo ciclo possono essere fattori diversi, come gli ormoni che possono far registrare delle alterazioni sia nell’uomo che nella donna.

L’autotrapianto di capelli è l’unica strada da percorrere?
Grazie ai progressi della scienza medica è possibile rispondere a questa domanda con un no. L’autotrapianto, anzi, presenta numerosi limiti. Primo tra tutti, la necessità, spesso, di sottoporsi di nuovo al trattamento a causa di recidive. Questo accade perché la risposta chirurgica non va a intervenire sulle reali cause del problema ma solo sugli inestetismi che ne conseguono.

La medicina rigenerativa, la nuova frontiera della battaglia alla calvizie che si porta avanti in strutture come Hair Clinic, consente ai pazienti di superare la patologia grazie alla stimolazione di bulbi erroneamente considerati morti. La stimolazione, infatti, attraverso il ricorso alle cellule staminali, riporta in attività questi centri, favorendo la nascita e la ricrescita dei capelli, con risultati ottimi e di lunga durata.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009