Cappotti per l’inverno 2015: le proposte di Desigual

Di , scritto il 24 Novembre 2014

Desigual cappotti 2015E’ un vero piacere sfogliare il catalogo online del portale Desigual nella pagina riguardante soprabiti, trench, giubbotti, parka e cappotti. Ormai l’autunno è inoltrato e conviene optare per uno dei capispalla più pesanti e protettivi contro il freddo. Ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le silhouette: ultra-aderente, ma anche oversize. Dal taglio maschile o con linea a uovo. Lunghi al ginocchio oppure al polpaccio. Dal taglio futurista oppure vintage. Abbottonati o con la zip. In colori neutri (nero, grigio, tortora cammello) o colorati (soprattutto rosso, rosa, bordeaux, blu cobalto, verde smeraldo). In fantasie bicolor (soprattutto black & white) oppure stampe variopinte. Noi consigliamo di optare per un colore brillante, per combattere il malumore che spesso ci attanaglia nei mesi freddi dell’anno. Per quanto riguarda i materiali, sono splendidi i cappotti in lana bouclé, specialmente se la vita è sottolineata da una cintura. Oppure quelli soffici in jersey di lana/mohair. Ma anche il poliestere garantisce perfetta tenuta a vento e pioggia, sopratutto se imbottito e con un bel collo alto.

I nostri modelli preferiti? Il modello Roxana (primo e secondo nella foto, in due nuance diverse), con la doppia cintura con fibbia: in vita e al collo. E poi il modello Sidney, un soprabito misto lana con una splendida combinazione di motivi geometrici bianchi, grigi e neri. E infine il soprabito Olga (il terzo nell’immagine), in lana, dal profilo sciancrato e con un amplissimo collo a scialle. Per non patire il freddo quando si abbottona ma molto coreografico quando lo si slaccia.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009