Make up artist: i corsi di formazione per diventare truccatrice professionista

Di , scritto il 24 Settembre 2020
Make Up Artist

La Make Up Artist, o truccatrice che dir si voglia, è una oggi una delle professioni più interessanti del mondo del beauty. Si tratta di una figura che svolge la sua attività in diversi settori, ha quindi competenze spendibili in diversi modi. In generale possiamo comunque dire che lavora nello spettacolo o nell’estetica.

Occorrono truccatrici negli studi fotografici, in teatro, sui set cinematografici e televisivi, ma anche nel mondo della moda e dove si cura la persona in occasione di eventi importanti, nel caso di matrimoni, per esempio. È per questo motivo che molto spesso si trovano diversi corsi per truccatrice, in modo da specializzare la professionista in base al settore specifico di suo interesse.

Un mondo di bellezza: tutte le sfumature di questa professione

In base al preciso ambito nel quale lavora questa professionista avrà particolari competenze: la resa dello schermo (cinema o tv) richiede un trucco di un certo tipo, per una sposa, invece, le esigenze saranno anche la naturalezza, oltre che l’eliminazione delle imperfezioni e la valorizzazione del volto.

Nel primo caso, infatti, va tenuta in conto la luce, le inquadrature e si ha la tendenza a creare visi di porcellana. Nel caso del trucco dal vivo è importante invece creare un bel volto, armonico, ma sempre naturale.

Il Make Up Artist nel mondo del teatro dovrà conoscere anche il trucco scenico, finalizzato alla creazione con i prodotti cosmetici di caratteristiche fisiche e del viso dei soggetti, talvolta accentuando dei tratti, altre volte alterandoli del tutto in base alla necessità.

Per lavorare nel mondo della moda e delle sfilate bisognerà oltre a saper valorizzare i volti conoscere le ultime tendenze in campo cosmetico.

Insomma, la truccatrice è una professionista che collabora in diversi campi, è una figura dotata di creatività, indipendenza, abilità manuale, sensibilità estetica. Se c’è la passione, di solito, si può diventare brave, molto brave, distinguendosi di certo nel panorama.

Come si diventa Make Up Artist?

Il Make Up Artist è una professione di nuova generazione, di conseguenza non c’è un percorso didattico accademico per imparare il lavoro, ci sono però dei corsi da make up artist che si possono fare per intraprendere la carriera. Si tratta di corsi certificati, in partnership con nomi famosi che consentono di essere preparati e di essere competitivi sul mercato.

È ovvio che è in tutti i casi importante che la persona si eserciti molto, con il fai da te, perché trattandosi di un lavoro pratico conta, per l’appunto, provare e riprovare.

Terminato il corso si avrà la possibilità di fare qualche stage o comunque di lavorare come assistente di altri professionisti. È anche seguendo qualcuno che è già esperto nel campo che si impara, apprendendo i segreti del mestiere.

È proprio per questo che i migliori corsi hanno docenti che sono talvolta Make Up Artist di grido: solo chi lavora nel settore, infatti, può insegnare ad un alto livello.

Oltre a come si utilizzano i cosmetici in questi corsi si imparano a conoscere gli stessi, le caratteristiche, la lettura delle etichette, le caratteristiche della pelle: conoscenze importanti per lavorare al meglio.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009