Rodo, presentata la collezione di borse e scarpe per la primavera-estate 2014

Di , scritto il 24 Settembre 2013

rodoSe per lo shopping ci affidiamo a quanto è disponibile in negozio, anche quando le collezioni per la nuova stagione sono disponibili ben prima del suo inizio effettivo soprattutto dal punto di vista climatico, quando si parla di fashion week non ci sono le stesse regole. Gli addetti ai lavori ormai ci hanno fatto l’abitudine ma per chi inizia ad avere a che fare con questo mondo e con le sue dinamiche appare tutto così precoce.

Si perchè durante questa ultima Settimana della Moda sono state presentate tutte le collezioni, in passerella, showroom o location spettacolari, per la primavera-estate 2014. E il prossimo febbraio, quasi a fine inverno, ci saranno le proposte per l’inverno successivo, a cavallo tra il 2014 e il 2015. Sembra quasi una cosa fuori dal mondo ma per comprendere basta pensare al lungo lavoro che sta dietro a una collezione e poi a tutto il processo di promozione ai buyer internazionali per farla distribuire.

Per questo motivo, anche se ci stiamo addentrando nell’autunno, di tanto in tanto vi vorrei proporre qualche anticipazione per il prossimo anno. Oggi parliamo di Rodo, marchio italiano che si caratterizza per l’artigianalità delle sue creazioni. Per la primavera-estate 2014 la palette è incentrata sul mondo floreale di bougaville e genziana, mimosa e sterlizia, con in aggiunta un grigio tenue e il bianco.

Vernice, camoscio e nappa arricchite da pietre per una linea di scarpe e borse davvero interessante. Le calzature spaziano dalle flat alle ballerine fino alle pump, disponibili con tacchi di altezze differenti. Poi maxi pochette e tracolle oltre alle storiche clutch, spesso impreziosite da cristalli Swarovski e rivestite in vitello o pitone metallizzato.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009