Gioielli Chez Oriana: pezzi unici in pregiate pietre dure

Di , scritto il 24 Aprile 2013

Tutte le nostre lettrici appassionate di pietre dure troveranno il sito Gioielli Chez Oriana una vera festa per gli occhi. E chissà che chi vive o visita Torino non abbia anche la possibilità di visitare di persona l’atelier ubicato in zona molto centrale (via Principe Amedeo 21 H), alle spalle della celeberrima via Po.

Oriana è il nome della titolare del negozio di gioielli, che ha fatto della sua passione un mestiere pieno di creatività e di soddisfazioni. Ogni collana è destinata a restare un pezzo unico e inimitabile, perché è impossibile replicare le infinite variazioni di forma, colore e lucentezza delle pietre dure, ma anche delle semipreziose, dei metalli, del legno e delle perle impiegate nelle composizioni.

Sfogliando il catalogo virtuale, la nostra attenzione si è soffermata su alcuni modelli che ci hanno conquistato per lo stile e le nuance particolari. Le vedete qui sotto nella gallery:

La nostra preferita è la collana in quarzo rosa e bambù che vedete nella foto in alto: troviamo straordinario l’accostamento cromatico così come quello dei materiali: il rosa bon-ton, emblema della femminilità occidentale è sdrammatizzato dai tre anelli di bambù, che sono comunque estraibili se l’occasione lo richiede.

Passiamo poi alla collana a tre fili in quarzo verde (pietra proveniente dalla Turchia) con eleganti intervalli metallici che spezzano la continuità della pietra. E’ una delle creazioni più recenti di Oriana, che ci pare ideale sia per un bel décolleté abbronzato d’estate quanto perfetta su un dolcevita nero d’inverno oppure su un total look blu.

C’è un tocco di Africa Nera nella collana di diaspro verde con ciondolo in rame a forma di spirale raccolta a mo’ di disco. Non sappiamo perché ma questi colori caldi e rassicuranti della terra madre ci fanno tornare alla mente La mia Africa di Karen Blixen.

Discorso completamente diverso per la collana quadrata in quarzo citrino e resina bianca, con motivi marini e sirene intervallate da metallo dorato. Straordinariamente elegante e davvero particolare con la forma che assume sul petto – arricchirà con un tocco di classe anche la mise più semplice.

Terminiamo con la collana di ametisti con cilindri metallici e la collana di pietra di sole, legno e inserti metallici, entrambe costruite anche con materiali provenienti dall’Afghanistan. Anche questo è un modo per essere più solidali con una terra martoriata dalla guerra da decenni.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009