Fiori e stile liberty nella moda

Di , scritto il 22 Giugno 2007

null

Colori pastelli e fiorellini di campo. Abiti, costumi, accessori tempestati da margherite, rose, lillà. Torna la passione per i fiori, per lo stile Liberty che regala freschezza e un tocco di sensualità non provocante ai nostri capi.

Un ritorno che forse non è esattamente tale. La voglia di fiori non è mai veramente passata di moda e si fa più forte a cicli, da quando Arthur Lasenby Liberty, nel lontano 1875, inizia a proporre i suoi tessuti, di ottimo cotone, ai suoi clienti. Certo, dovrà aspettare gli anni 20 per vedere i primi frutti del suo lavoro, ma è praticamente da allora che e lo stile Liberty, caratterizzato da tessuti di alta qualità e dai motivi floreali, torna periodicamente sulle passerelle di tutto il mondo, investendo abiti, accessori, scarpe e soprattutto lingerie.

Per saperne di più visitate il sito della marca Liberty o quello del celebre negozio londinese, da dove è partito il grande successo dello stile floreale.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009