Bllack Noir, moda ecologica dalla Danimarca

Di , scritto il 22 Aprile 2010

Un binomio perfetto tra moda, valori etici ed ecologici è ciò che ha creato Peter Ingwersen. Un luxury brand – Bllack Noir, il suo nome – con un grande impatto nel settore ecologico.

Bllack Noir si rivolge ad un target sperimentale e oggi è un membro del Global Compact delle Nazioni Unite, organizzazione che promuove diritti umani, sicurezza del lavoro, ambiente e lotta politica.

La storia ci racconta di una prima linea, Noir, alla quale si è poi affiancata Illuminati II, marchio che sigla un nuovo tessuto di cotone, coltivato secondo le certificazioni del fair trade ed in modo del tutto naturale in Uganda.

Attualmente Noir è presente con la prima linea in circa 50 multibrand stores in molti Paesi: Scandinavia, Germania, Austria, Svizzera, Inghilterra, Stati Uniti, Australia, Francia, Egitto, Libano e Hong Kong. Più ampia, invece, la distribuzione di Bllack Noir con 100 multi brand stores. Lo scorso 6 febbraio, poi, ha aperto il primo flag-ship store a Copenhagen.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009