Abiti corti, i modelli migliori in base al fisico

Di , scritto il 22 Gennaio 2020
Vestiti corti

Gli abiti corti stanno bene a tutte? Certo che sì, basta trovare il modello giusto in base alla propria fisicità.

Riuscirci non è un’impresa impossibile, vuoi perché la scelta è davvero molto vasta, vuoi perché esistono degli accorgimenti universali per realizzare l’outfit perfetto in base alle proprie curve.

Chi ha i fianchi larghi può optare per un abito con gonna a ruota, in perfetto stile Happy Days, oppure un abito a trapezio dalla vita molto alta, così da minimizzare le curve morbide dei fianchi. Perfetto in tal senso è l’abito in georgette a stampa animalier di Twinset con linea ad A, caratterizzato da manica lunga e gonna corta con doppia balza sul fondo, che a seconda degli accessori può divenire un vestito da indossare sia di giorno, che di sera, ma sempre in un’occasione informale.

L’abito corto sta benissimo a chi è minuta: qui la regola è allungare visivamente le gambe, se occorre, ma soprattutto donare armonia alla figura intera, valorizzandola.

Dunque, sono da preferire i modelli bodycon, ovvero quelli che esaltano le forme sottolineando la vita stretta e il décolleté. Chi ha questa fisicità può osare con abiti corti in pelle, in maglia o carichi di paillette, ovvero quei tessuti importanti che non tutti riescono ad indossare con semplicità.

Fantastico è il mini dress con paillette di Twinset, disponibile sia nella versione oro, che in quella nera, così come l’abito sottoveste in raso plissé, che riesce a riempire visivamente anche i fianchi più sottili, rendendo l’insieme molto armonico. Naturalmente, i tacchi sono un obbligo, specie se si tratta di un outfit serale.

Chi ha un po’ di pancetta può mascherarla benissimo con dei vestiti corti chemisier dalla vita alta o drappeggiata come l’abito chemisier in popeline di cotone stretch sempre di Twinset, un capo perfetto da indossare la prossima primavera o in estate, che camuffa alla perfezione qualche etto in più. Stesso discorso per l’incantevole abito jacquard con stampa a caldo a disegno coccodrillo, un modello a manica lunga e scollo a V, ottimo anche per un party serale o un aperitivo in terrazza.

Mini dress e abiti felpa sono, invece, indicati per chi vuole acquistare qualche centimetro in più in altezza.

Si tratta di vestiti indicati soprattutto per le più giovani, che possono indossarli anche osando in termini di accostamenti con accessori e calzature particolari.

Se i mini dress sono pensati per i party o un appuntamento romantico, gli abiti felpa sono maggiormente adatti per il quotidiano o per un’uscita con gli amici e vanno abbinati a sneakers o anfibi.

Uno dei modelli più trendy da segnalare è quello di Twinset, un abito felpa punto Milano con balza in crepe de Chine e bande laterali impreziosite da paillette: insomma, uno stile urban davvero ricercato!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009