Max Mara porta in passerella una donna british metropolitana

Di , scritto il 21 Febbraio 2014

Max Mara - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Autumn/Winter 2014Se durante la Fashion Week non mancano uscite bizzarre e al limite del buon gusto, sia tra gli invitati che in passerella, cose che ti fanno dubitare di essere veramente a una sfilata di moda, fortunatamente ci sono certezze incrollabili che non ti abbandonano mai e marchi che risultano essere sempre una garanzia. E’ il caso di Max Mara, sempre elegante e raffinato.

Per le collezioni autunno-inverno 2014-2015 Max Mara ha appena portato in passerella una donna british metropolitana, giocata su tessuti inglesi e scozzesi come tweed, Principe di Galles, checks, con imbottiture, sovrapposizioni e accostamenti di diversi materiali per affrontare la stagione fredda in città.

Tra i capi di spicco, il gilet, le lunghe maglie in cashmere leggerissimo, mohair e tinti in filo effetto tweed, che arrivano a coprire per metà le pencil skirt. Le gonne si sostituiscono ai pantaloni, abbinate a calze velate con la riga dietro e tacchi bassi.

L’oro è l’unico tocco di luce e compare su scarpe, gonne, maglie; per il resto Max Mara sceglie uno stile british anche nei colori, dal verde muschio ai beige, dai marroni al grigio fumo di Londra, al nero passando per il cammello.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009