LampCommerce – L’ illuminazione della zona giorno della casa

Di , scritto il 21 Gennaio 2014

balance-suspension-lampL’illuminazione è una parte essenziale della casa, non solo perché fa parte dell’arredamento ma soprattutto perché ci permette di muoverci negli spazi. Bisogna sottolineare che ogni spazio ha bisogno di una luce particolare, che si adatta al tipo di attività che si svolgono in quell’ambiente. A volte la luce naturale non è sufficiente e in questo caso si può ricorrere a quella artificiale.

L’illuminazione ci permette di dare un valore aggiunto alla nostra casa, ed è importante studiare bene i punti dove sistemare una determinata fonte di luce.

Inoltre luci differenti permettono di trasmettere determinate emozioni e sensazioni. Giocando con l’illuminazione si possono infatti creare ambienti rilassanti, accoglienti, romantici e via discorrendo.

Nel mercato oggi si possono trovare varie tipologie di apparecchi per illuminare, che si adattando a tutti i gusti e i tipi di arredamento: lampade da terra, lampadari, lampade da tavolo, plafoniere, in stile etnico, rustico, moderno, ultramoderno, classico ecc.

gemma-s3d-sospensioneIn generale, per quanto riguarda cucina, sala da pranzo e studio, ossia ambienti in cui è importante vedere in modo nitido quello che si sta facendo, è importante avere un’illuminazione intensa.

Ecco le regole basilari per sapere come muoversi all’interno di questo mondo molto ampio, e come illuminare al meglio la zona giorno della nostra abitazione.

Per prima cosa non si deve sottovalutare l’illuminazione della cucina, perché le attività che si svolgono in quest’ambiente possono essere a volte perfino pericolose. Proprio per questo deve essere illuminata in modo intenso, cercando di evitare zone con ombre. Si deve quindi utilizzare per prima cosa una luce più generale e dare poi attenzione ai punti più importanti dove si preparano le pietanze (come il piano da lavoro) o dove si pulisce (come il lavello) che possono essere resi più chiari grazie a dei faretti.

Per quanto riguarda la sala da pranzo, è importante posizionare una luce che proviene dall’alto, in particolare sopra al tavolo che è il punto più importante di questa stanza e necessita un’illuminazione diretta.

Nel soggiorno è essenziale invece avere più punti luce, in base alle varie tipologie di attività che si svolgono in questo ambiente multifunzionale. In questa zona della casa si dovranno utilizzare luci diverse e un rimedio potrebbe essere utilizzare delle lampade orientabili.tahoma-round-wall-lamp

Ad esempio, vicino alla televisione o dove ci si sofferma di più a conversare con gli ospiti, si può utilizzare un’illuminazione non troppo intensa ma uniforme, per non affaticare la vista e incorrere in problemi di salute. Nelle postazioni adatte alla lettura si dovrebbe avere una luce che proviene dalle spalle e si può scegliere ad esempio una lampada che poggia a terra.

In tutte le stanze, indipendentemente da cucina, salotto o sala da pranzo, se si vuole valorizzare un certo oggetto, come un quadro o una fotografia, si possono utilizzare dei faretti da appendere sopra la mensola o da incassare nel ripiano superiore, quindi una luce proveniente dal lato superiore.

Ecco qui di seguito un link utile, dove si possono trovare molte idee per arredare la zona giorno della vostra casa: http://www.lampcommerce.com/it/catalogo/brands/luceplan. Su questo sito potrete trovare molte lampade diverse e sicuramente quello che fa al caso vostro!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009