Come proteggere la pelle dall’inquinamento cittadino

Di , scritto il 20 Gennaio 2017

Sarebbe sufficiente lo stress della vita quotidiana per danneggiare la pelle. Se però si aggiungono smog, polvere e tossine, il destino inevitabile dell’epidermide è di risultare disidratata e poco elastica, mostrando segni invecchiamento precoce. Questi sette semplici consigli possono aiutare ogni donna a proteggere la pelle dall’inquinamento, specie nel periodo invernale.

1. Applicare una crema con fattore di protezione solare – anche quando il sole non brilla: queste creme contengono molte vitamine e sostanze che fanno da barriera sulla pelle.
2. Eliminare il trucco non appena possibile dopo una giornata di lavoro.
3. Purificare la pelle con uno scrub accurato che previene la formazione di macchie, l’occlusione delle ghiandole sebacee e riduce l’infiammazione.
4. Curare i capelli: le sostanze inquinanti si accumulano sulla capigliatura e devono essere eliminati con lavaggi frequenti (anche se con quantità molto piccole di shampoo).
5. Bere tè verde: grazie all’alto tenore di catechine ha ottime capacità di combattere i radicali liberi.
6. Consumare cioccolato fondente ad alto tenore di cacao (da 70% in su), ricco di flavonoidi dal potere antiossidante.
7. Fare il pieno di vitamina C, che stimola la produzione di collagene impedendo lo ritardando la formazione delle rughe.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009