Reggiseni perfetti per tutte con il bra fitting

Di , scritto il 17 Novembre 2014

bra-fittingIl reggiseno esiste da un secolo esatto a questa parte e nella lunga storia di quello che è lo strumento di seduzione per eccellenza uno dei capitoli più recenti è stato scritto dal bra fitting, ovvero dall’adattamento del reggiseno a ogni tipo di donna.

Per rendere più attraenti e sicure di sé le donne, che si scelga un modello a triangolo, a fascia, a balconcino o un push-up di qualsiasi foggia, bisogna infatti prendere in considerazione la giusta circonferenza del torace e la perfetta capienza delle coppe per valorizzare al meglio le proprie forme e sentirsi belle e sicure in ogni circostanza. Molte donne, infatti, non sanno di indossare reggiseni non adatti: l’errore più comune è quello di scegliere coppe troppo piccole e circonferenza troppo larga.

Nei negozi di intimo e nei reparti di lingerie dei grandi magazzini si può infatti trovare un’assistente alla vendita competente in questo campo, chiamata bra fitter. Per l’operazione di bra fitting occorre misurare la circonferenza sottoseno (c.s.s.) e la circonferenza seno (c.s.), individuare l’intervallo delle taglie su apposite tabelle e la tipologia anatomica del seno per scegliere il modello più adatto. Segue una prova dell’indumento con verifica della taglia e della vestibilità in cabine o camerini muniti di grandi specchi e luci potenti. Una particolare attenzione è riservata ai modelli di reggiseni dedicati all’allattamento, alle attività sportive e alle degenze post-operatorie.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009