Il caschetto scalato: quali sono le possibili versioni

Di , scritto il 17 Gennaio 2019

Da un paio d’anni a questa parte il caschetto scalato (in inglese short bob) è uno dei tagli corti più amati dalle donne. Unisce praticità e sensuale e può essere declinato in tantissime versioni per valorizzare al meglio ogni tipo di viso. Ecco un elenco delle principali versioni:

  • Caschetto scalato corto: è la versione più trendy tra tutte, amata soprattutto da chi preferisce un taglio dinamico e movimentato, asimmetrico e/o decisamente scalato. Le scalature sono adatte a chi ha il viso rotondo poiché crea dei piani di volumi asimmetrici che conferiscono maggiore armonia alle proporzioni. Ma anche i visi triangolari o allungati traggono giovamento dalla scalatura che aiuta a spezzare la verticalità e ad addolcire gli spigoli e i lineamenti troppo pronunciati.
  • Caschetto scalato corto dietro e lungo davanti: molto amato dalle celebrities, prima tra tutte Victoria Beckham, è perfetto su ogni tipo di volto, ma è preferibile abbinarlo a una riga in mezzo soltanto quando il viso non è troppo tondo o allungato; in quei casi è meglio optare per una frangia lunga e irregolare o un ciuffo laterale.
  • Caschetto destrutturato: è un bob corto scalato ai lati del viso che gioca su un continuum di pieni e vuoti per alleggerire chiome pesanti e dare maggiore dinamismo e armonia, regalando un’aria spigliata e sensuale. E’ un’ottima scelta per chi ha capelli mossi o ricci.
  • Caschetto lungo scalato: questo è il taglio più chic in assoluto. E’ adatto soprattutto per chi ha un viso squadrato o a forma di cuore o diamante per spezzare gli angoli troppo pronunciati e suggerire maggiore armonia alle proporzioni. Può presentarsi in diverse lunghezze ed è adatto per ogni tipo di viso e di capello: liscio, mosso, riccio e anche ribelle.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009