Interactive Weather, l’abito metereopatico

Di , scritto il 15 Luglio 2010

Da quant’è che lo ripetiamo? Non ci sono più le mezze stagioni. E va bene, uno se ne fa pure una ragione. Il problema è quando si esce e non si sa mai come vestirsi. Farà freddo? Troppo caldo?

Da questi dubbi amletici nasce Interactive Wheater, una linea di abiti che si adattano al tempo. Tutto merito di Valerie Lamontagne, designer canadese che un bel giorno è stata capace di creare questi abiti particolari.

La novità sta infatti nel riuscire a riconoscere i fenomeni atmosferici e a interagire con essi, cambiando la propria forma.

Come avviene ciò? I 128 Led del vestito solare ad esempio – uno dei modelli disponibili – si illuminano a seconda dell’intensità della luce. Il vestito delle fasi lunari, invece, permette ai fiori si schiudersi a seconda della fase in cui si trova e di dare vita così a una versione sempre nuova. Infine, l’abito cielo è fornito di 14 tasche che vibrano a seconda dell’intensità del vento. Da non crederci.

[via DesignBoom]



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009