Cellulite: quali sono le migliori soluzioni per i diversi stadi?

Di , scritto il 14 Ottobre 2018

celluliteOltre l’80% delle donne soffre di cellulite, un’alterazione del tessuto cutaneo dovuta all’accumulo di liquidi. La comparsa della cellulite è cagionata principalmente da un’alterazione del microcircolo con accumulo di liquidi nei tessuti cutanei. Scopriamo in questa guida cos’è, quali sono gli stadi e come eliminare la cellulite.

Cellulite: cos’è

La cellulite non è altro che un’alterazione del tessuto epiteliale ricco di adiposità che si trova sotto la cute, in particolare a livello di cosce, fianchi e glutei.

Si tratta di un inestetismo innescato dal ristagno di liquidi dovuto alla cattiva circolazione venosa e linfatica.

I fattori che causano queste alterazioni localizzate interessano il microcircolo della massa adiposa e, con il tempo, determinano l’insorgenza di problemi a carico del derma.

Cellulite stadi: quali e quanti sono?

Gli stadi della cellulite sono ascrivibili a questi quattro:

  1. Cellulite Edematosa, è la fase iniziale in cui prevale il ristagno dei liquidi nei tessuti dovuto all’aumento dell’acido ialuronico. In questa fase appaiono i segni della pelle “a buccia d’arancia”, ma non è visibile alcun sintomo. È una condizione reversibile che può essere curata.
  2. Cellulite Fibrosa, in questa fase la pelle presenta i segni tipici della pelle a “buccia d’arancia”, con avvallamenti più o meno evidenti. Inoltre, il colore della pelle non è assolutamente omogeneo. Se si interviene tempestivamente, questa fase è assolutamente reversibile.
  3. Cellulite Sclerotica molle, in questo stadio la “buccia d’arancia” è decisamente evidente, sono presenti molti avvallamenti e possono comparire lividi. Al tatto i noduli aumentano di dimensione, si presentano notevolmente induriti e, spesso, cagionano dolore.
  4. Cellulite Sclerotica, questo stadio è un’evoluzione ed aggravamento di quello precedente, aumenta il dolore al tatto e il tessuto epidermico si presenta con il classico aspetto “a gabbia”.

 

Come eliminare la cellulite?

Per eliminare la cellulite è necessario prestare attenzione agli alimenti consumati: più frutta e verdura fresca, più cereali integrali, meno carne rossa e più pesce azzurro. È bene evitare i fritti, i condimenti, evitare i cibi salati e prestare attenzione alla modalità di cottura: preferire i cibi cotti a vapore, bolliti e grigliati.

Praticare attività sportiva regolare, tenere una postura corretta, dormire almeno otto al giorno ed evitare lo stress aiutano ad eliminare la cellulite.

Per combattere la cellulite, oltre a modificare lo stile di vita, è buon consiglio applicare a cicli regolari durante l’anno di prodotti come Somatoline che vanno ad agire sulle cause e garantiscono, a detta di chi li ha provati, risultati ottimali già dopo 2 settimane.

I falsi miti sulla cellulite

Abbiamo deciso di concludere questo argomento così importante per noi donne cercando di analizzare i falsi miti che girano sul web. Proviamo a vedere insieme le affermazioni assolutamente false.

La prima in assoluto è senz’altro questa: “Quando si dimagrisce la cellulite sparisce”. Niente di più falso, ovviamente. Come abbiamo visto in questo articolo la cellulite, purtroppo, ha diverse cause per cui se la sua comparsa deriva da un fattore ormonale o genetico resterà al proprio posto anche se si dimagrisce. Diversa è la situazione, invece, se si tratta di ritenzione idrica. In quel caso con una dieta specifica fatta di alimenti disintossicanti senz’altro aiuta ad eliminarla.

Secondo falso mito: “La liposuzione elimina la cellulite”. Anche in questo caso, nostro malgrado, siamo costretti ad affermare che questa asserzione è del tutto falsa. La liposuzione è un trattamento chirurgico che va ad agire sull’effetto e non sulla causa. Si evince, dunque, che la cellulite si rigenererà dopo poco tempo o addirittura avere un effetto peggiorativo sulla situazione.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009