Tagli di capelli e acconciature adatte per apparire più alte

Di , scritto il 13 Maggio 2021
Tagli di capelli

Ovviamente i tagli di capelli non fanno guadagnare centimetri reali, ma grazie a un effetto ottico creano questa illusione. Infatti, secondo l’opinione degli hairstylist, la giusta acconciatura può slanciare non poco la figura delle persone di bassa altezza. Per ottenere questo effetto è fondamentale prendere in considerazione sia l’altezza, sia la fisicità della persona.

Alle donne più minute il consiglio è quello di affidarsi a un taglio corto come un pixie cut che sposta l’attenzione verso l’alto e apre il viso. Al contrario, i capelli lunghi non sono indicati perché schiacciano verso il basso. Il bob, nella sua versione più corta che arriva alla mandibola, valorizza anche i visi tondi.

Il segreto per guadagnare centimetri attraverso i tagli di capelli è giocare con i volumi concentrandosi sulla parte alta della testa. Un altro trucco è la frangia aperta davanti: le scalature danno movimento e alleggeriscono soprattutto per uno styling mosso. Questo look è ideale per donne petite dai capelli fini.

Tra le acconciature per sembrare più alte, la regina è la coda alta: ben tirata ha un potere anti-age e la stessa cosa vale per il top-knot. Infatti queste due acconciature risollevano i volumi del viso e slanciano tutto il fisico. La coda alta, portata anche con le extension, è il trucco per avere capelli lunghi senza compromettere la figura.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009