Vestirsi a “cipolla” è la nuova tendenza

Di , scritto il 12 Dicembre 2019

Ebbene sì, il layering (vestirti a strati) con stile è diventato possibile. Sappiamo tutti che con le temperature tipiche invernali, indossare più cose l’una sull’altra è l’unico modo per combatterle. Per farlo con stile occorre basarsi sull’idea di un gioco a incastri: mettere pochi pezzi al posto giusto. Si è affermata così questa nuova tendenza, facile da padroneggiare.

Le regole del layering

La prima norma da seguire è la più importante: pochi capi basic, tanta inventiva nelle sovrapposizioni. La stratificazione oggi non è solo una tecnica di sopravvivenza, ma è una vera e propria tecnica di abbigliamento. Bisogna armarsi di fiducia e abilità. L’obiettivo è quello di creare dei nuovi look che vadano oltre il semplice cappotto, ma un insieme di capi che rendono eleganti.

Ecco alcuni consigli, facili da seguire, che vi renderanno impeccabili:

  • Massimo quattro pezzi leggeri: vestirti con capi leggeri è la regola principale del layering. È necessario iniziare con una base traspirante, confortevole e aderente alle forme. Bisogna tener conto i capi che andranno sovrapposti tra loro. Mai superare i 4 capi l’uno sull’altro, per evitare sembrare goffi. Per un look trendy, copiato dallo street style, vi consigliamo di iniziare con un lupetto attillato, continuando con una camicia maschile e definendo il look con un blazer oversize. Terminate il look con un capospalla avvolgente e poco voluminoso.
  • Abito sottoveste + dolcevita: le feste natalizie sono alle porte, i fragili vestitini sono spettacolari ma non tengono caldo? Noi abbiamo la soluzione per sfruttare questi capi anche con temperature basse. Qualsiasi vestitino può diventare accettabile con l’aggiunta di uno strato inferiore, come ad esempio un dolcevita attillato. Ai piedi, un paio di stivali alti. Per non perdere fascino e sensualità ma senza patire il freddo.
  • Doppio maglione: è la regola più frequente del layering. Prendete una maglia calda e aderente, indossatela sotto un maglione ampio. Oppure mettete un girocollo sotto il cardigan. Qui dovete prestare attenzione alle nuances: una tavolozza di colori pulita e minimalista semplifica il mix e rende l’outfit moderno. Per non sbagliare vi consigliamo una scala di grigi o marroni, partendo dal tono più chiaro a quello più scuro. Se volete osare di più, giocate con gli accessori.
  • Maxi dress + jeans: questo abbinamento è una delle tendenze più calde. Abbinate un abito troppo corto con un paio di jeans. Questa combinazione casual è perfetta per movimentare il look invernale.
  • Rendete invernali anche i capi estivi: la stratificazione è un modo per rinvigorire i nervi e il look, senza costi aggiuntivi. Provate, ad esempio, a utilizzare un top a spalline sopra un dolcevita in lana, e vedrete!
Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009