A Roma è di scena l’abito profumato

Di , scritto il 12 Luglio 2007

Nel Museo Maxxi di Roma è stata presentata da poco la nuova collezione di Giovanni Cavagna.

Fin qui non ci sarebbe nulla di “speciale”, se non fosse che, tra gli abiti della collezione, ne è presente uno realizzato in tessuto al profumo d’ambra. Si tratta di un abito lungo, con macropasticche in ebano inserite appositamente per dare un tocco di profumo al tessuto. E’ l’abito simbolo della collezione ispirata alla scrittrice francese Colette.

L’evento di presentazione ha riscosso un buon successo, grazie anche alla “trovata” di far sfilare in apertura due abiti riportanti i versi di una celebre poesia di Jack Prevert mentre veniva recitata dall’attrice Anna Ferzetti.

c46bb6d6de18b91e6cab3386fdfaff87.jpg


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009