Calzature casual per uomo 2011-2012: anima hi-tech ed ecologica, ma aspetto vintage

Di , scritto il 08 Luglio 2011

Per essere veramente attuali le scarpe devono essere di grande appeal tecnologico (quanto a suola, soletta e fondo, fodera e stringhe) e dal peso piuma. Invece la tomaia deve conservare un aspetto classico, se non addirittura old style. Inoltre, possibilmente, la scarpa deve essere costruita con materiali biodegradabili. Innovazione tecnica, dunque, ma ritorno al passato nel look. Le ultime tendenze sono queste, anche per uomo.

Vediamo qualche esempio:
* E’ intramontabile la mitica Superga 2750 che vedete in alto, la prima scarpa da tennis del marchio che compie 100 anni. I nuovi modelli sono realizzati in materiali totalmente compatibili con l’ambiente: gomma naturale vulcanizzata, cotone e alluminio. Ne esistono ben cento varianti tra tessuti, colori e versioni.

* Le Geox Icona che potete ammirare qui a lato hanno un nome degno del loro significato: si tratta di una sneaker che punta sui dettagli per garantire la classe dell’uomo che sa di contare. Dorso, asta, fodera e suola interna sono in cuoio. La suola, come in tutti modelli del marchio GEOX, consente un’ottima traspirazione del piede, grazie alla particolare struttura in materiale micro-poroso che permette la dispersione del calore in eccesso, con notevole diminuzione della sudorazione e della formazione di cattivi odori.

* Per non distaccarci dal color cioccolato degli altri due modelli, ecco un’altra novità per l’uomo sportivo: il nuovissimo modello Camper PEU, che riesce ad abbinare in maniera ottimale design ed ergonomia. Punta arrotondata e legaccio elastico, per una scarpa dal look artigianale se non addirittura etnico, ma con vocazione ecologica grazie alla composizione in solo cuoio e gomma naturale.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009