Consigli per mantenere i capelli forti e sani

Di , scritto il 04 Ottobre 2021

L’età che una donna dimostra dipende da molti fattori, uno dei quali però è sicuramente l’aspetto dei capelli, che a sua volta dipende dalla salute generale della persona, da una cura costante e da un taglio ben fatto. La combinazione di alcune attenzioni giorno dopo giorno permette di avere una chioma bella, sana e luminosa a ogni età. Ecco alcuni consigli importanti.

Lavaggio

  • Optare per uno shampoo adatta alla tipologia del capello e rispettoso del cuoio capelluto.
  • Durante lo shampoo, massaggiare la radice con i polpastrelli (non usare mai le unghie!) per stimolare la circolazione.
  • Scegliere uno shampoo che non contenga i tensioattivi Sodium Lauryl Sulfate e Sodium Laureth Sulfate (SLES).
  • Applicare sempre il balsamo dopo lo shampoo, almeno sulle punte (se i capelli tendono a diventare rapidamente grassi).
  • Sciacquare i capelli con acqua fredda dopo il lavaggio per renderli più lucidi.
  • Asciugare i capelli non con un asciugamano di spugna, bensì con una vecchia t-shirt di cotone (che li rovina meno).
  • Non usare il fon con un getto d’aria eccessivamente caldo.

Nel quotidiano

  • Evitare di legare i capelli troppo stretti con l’elastico.
  • Dormire su cuscini con federa di seta, o comunque di un tessuto non ruvido.

Dal parrucchiere

  • Spuntare con regolarità i capelli per evitare la salita delle doppie punte.
  • Evitare i trattamenti chimici troppo aggressivi.

D’estate

  • Al mare proteggere i capelli dal sole con un’apposita crema protettiva per capelli.
  • Indossare un cappello come protezione dal sole.
  • Sciacquare i capelli con acqua dolce prima di entrare o in piscina per proteggerli dalla salsedine e dal cloro.
  • Sciacquare sempre i capelli dopo il bagno in mare o in piscina.

Alimentazione

  • Mangiare cibi ricchi di vitamina C (arance, limoni, pompelmi, kiwi, frutti di bosco, broccoli, cavoli, pomodori, peperoni).
  • Mangiare cibi ricchi di vitamina D (sgombro, salmone, uova, funghi).
  • Mangiare cibi ricchi di zinco (carne, formaggi, cereali integrali, crostacei, molluschi, noci)
  • Mangiare cibi ricchi di magnesio (verdure a foglia verde, broccoli, legumi, noci, banane).
  • Mangiare cibi ricchi di acidi grassi Omega 3 (salmone, sardine, tonno, acciughe)

Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009