Thierry Mugler celebrato nella mostra ‘Couturissime’

Di , scritto il 04 Marzo 2019

Il Museum of Fine Arts di Montreal celebra la carriera di Thierry Mugler come stilista, regista, fotografo e creatore di profumi con la mostra retrospettiva Thierry Mugler: Couturissime, interamente dedicata al lavoro del designer francese nato nel 1948.

Sono esposti quasi 150 capi d’abbigliamento, illustrazioni, foto e video, in cui il legame tra eroismo e iperfemminilità risulta chiarissimo in ogni sua creazione: sia nei suoi disegni, che sottolineano delle silhouette scultoree con le spalle larghe, sia nella giocosa teatralità da passerella che apparve nel video del singolo “Too Funky” di George Michael del 1992.

Nel mondo di Mugler, tutte le donne sono forti, indipendenti e non hanno bisogno degli uomini. Nel corso della sua carriera, Mugler ha lavorato con molte icone della musica pop, vestendole per il red carpet o per i video musicali. Tra i nomi più celebri, Rihanna, Diana Ross, Beyoncé, Katy Perry e Celine Dion. I pezzi vintage di Mugler, che disegnano silhouette estremamente femminili, sono oggi molto richiesti. In gioventù, Mugler aveva lavorato come ballerino professionista prima di studiare design. Nel 2013 ha scritto lo spettacolo “Mugler Follies”, che è stato portato in scena a Parigi per quasi due anni di seguito. Thierry ha disegnato i costumi e ha scritto la maggior parte delle canzoni per lo spettacolo, che ha riunito ballerini, cantanti, acrobati e modelle.

Uno dei suoi capolavori, “La Chimère”, assomiglia a una creatura mistica di un film fantasy hollywoodiano. Questo particolare pezzo della collezione haute couture autunno/inverno 1997-1998 di Mugler era decorato con squame tempestate di strass e corpetto simile ad un’armatura.

Convinto dei suoi progetti, Mugler ha sempre sperimentato una varietà di materiali non convenzionali come il metallo, il lattice e il vinile. In una collezione del 1994 per Longchamps, aveva utilizzato vari piercing del corpo in argento e punte di metallo per accentuare le linee e le curve dell’abito stretto e dal collo alto con le strisce di pelle.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009