Acqua micellare: 5 ragioni sul perché usarla

Di , scritto il 02 Dicembre 2019
acqua micellare

Sapete da sempre quanto sono attenta alla cura del viso e quanto cerchi di trovare i prodotti migliori per la skincare quotidiana.

Ecco perché oggi voglio parlarvi dell’acqua micellare, un prodotto prima relegato dietro le passerelle dell’alta moda, ma poi diventato sempre più di uso comune. È molto apprezzato da tantissime donne e, avendolo provato, posso dimostrarvi i perché.

Cos’è l’acqua micellare e come si impiega

L’acqua micellare è uno struccante molto delicato; è infatti composto da acqua e micelle. Cosa sono le micelle? Beh, sono delle particelle di tensioattivi che naturalmente si “cercano” fra loro per andare a formare delle piccole sfere.

Queste piccole sfere hanno la capacità di attrarre sporco, sebo in eccesso e cellule morte, lasciando la pelle del viso pulita, liscia e idratata. Fra quelle presenti in commercio, l’acqua micellare di l’Oréal ha il vantaggio di poter essere utilizzata per struccare non solo il viso, ma anche occhi e labbra, grazie alla sua formulazione particolarmente delicata, che la rende una soluzione ottima pure per le pelli secche e sensibili.

5 ragioni per cui non ne potrete più fare a meno

La piccola presentazione fatta sopra potrebbe già valere come prima ragione, ma vorrei essere più specifica ed elencarvi i 5 motivi per cui l’acqua micellare è uno dei prodotti di skincare che preferisco e perché pure voi non ne potrete più fare una volta che l’avrete provata.

1. Addio risciacquo

Avete letto bene, l’acqua micellare non richiede risciacquo. La si applica sul viso, imbevendo un dischetto di cotone con un po’ di prodotto, e la si passa per rimuovere via sporcizia e trucco. Una volta terminato questo passaggio, non occorre risciacquare il volto, ma si può direttamente applicare la crema giorno o notte.

2. Sostituisce il latte detergente (e il tonico? Dipende dal vostro viso)

Fungendo da struccante e da prodotto per la pulizia del viso, utilizzare il latte detergente diventa inutile se avete passato l’acqua micellare. A differenza del detergente, infatti, non rilascia residui da dover rimuovere e non lascia quella sensazione tipica di pelle che tira, ragione per cui è strettamente a discrezione personale la scelta di usare anche il tonico. Molte acque micellari presenti in commercio, infatti, sono arricchite con elementi dall’effetto idratante, come l’acido ialuronico, che distendono il viso e rendono superfluo il passaggio del tonico.

3. L’acqua micellare non altera l’equilibrio della barriera idro-lipidica

Questo punto è direttamente connesso a quanto detto sul tonico. Il tonico viene usato per restituire alla pelle il suo naturale pH, il cui equilibrio viene sconvolto dal latte detergente. L’acqua micellare, invece, non altera la barriera idro-lipidica della pelle e non l’aggredisce né la irrita, come può invece accadere con il latte detergente o con il tonico. Una pulizia delicata che rispetta il viso, insomma!

4. Rimuove il trucco waterproof

Ebbene sì, l’acqua micellare è in grado di rimuovere anche il più ostinato e resistente dei make-up, quello waterproof. Per poter eliminare i residui di trucco più tenaci e persistenti (ricordate, bisogna sempre struccarsi bene, anzi benissimo!), basta lasciare in posa per circa due minuti il dischetto di cotone imbevuto di acqua micellare sulla parte da pulire e vedrete che verrà via con estrema facilità anche il make-up waterproof più duro!

5. È adatta a tutti i tipi di pelle

Che la vostra pelle sia secca, grassa e con tendenza alla formazione di imperfezioni, sensibile oppure normale, non fa differenza: l’acqua micellare è adatta proprio a tutti i tipi di pelle. Perché? Perché l’acqua micellare è priva di profumo, alcool e parabeni ed è per questi motivi che va bene sulle pelli sensibili; perché regolarizza la produzione di sebo e quindi è indicata per le pelli grasse; perché, infine, protegge la naturale barriera difensiva dell’epidermide rendendo più efficace e profonda l’idratazione sulle pelli secche.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009