Persona, le proposte per la primavera-estate 2012

Di , scritto il 02 Novembre 2011

In occasione del press day della scorsa settimana, e ancora prima dell’anteprima della collezione primavera-estate 2012 alla quale ho assistito durante l’estate presso la sede dell’azienda a Reggio Emilia, ho avuto modo di conoscere i dettagli delle proposte per la prossima stagione firmate Persona.

Tre sono le linee: party, sport e contemporary. La linea party si gioca sul nero, tra giochi di lucido e opaco, sul blu profondo, sui toni neutri e su quelli più accesi del geranio e dell’iris. I materiali vanno dall’habutay alla seta stampata, dalla georgette di seta allo chiffon con applicazioni in paillettes, strass e ricami per capi dalle linee morbide e femminile, come gli abiti, le gonne lunghe e il caftano.

La linea sport si compone di una parte dedicata al denim e di una ricca di colore. Il progetto denim, soggetto tra i più amati del guardaroba per il tempo libero, è pratico e confortevole e viene proposto nelle versioni slim fit lungo e corto, capri, legging e boot cut. La seconda parte vede l’accostamento di capi in tinta unita o fantasia floreale o rigata in blu navy, verde, ibiscus, giallo e lampone in associazione al bianco: troviamo parka, pezzi di maglieria, giacche sfoderate, pantaloni, camicie realizzati in voile di cotone, leggerissimi e arricchiti da ricami importanti, poi jersey, lino.

La linea contemporary si compone di capi dalle linee pulite in un mix di femminilità e richiami al mondo maschile nelle forme, nei tagli e nei materiali: tessuti come gabardine sono associati a jersey, viscosa stampata e seta. Stampe e tinte unite in blu, tabacco, beige, grigio perla, giallo, verde kaki, avorio sono abbinati sulla maglieria, su abiti lunghi e bluse.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009