Vuoi diventare presentatrice Avon?

Di , scritto il 02 Febbraio 2009

Presentatrice avon

In inglese si chiama Avon lady. In Italia si dice ‘presentatrice Avon’. Nell’immaginario collettivo è quella elegante signora che raccoglie un gruppo di amiche per presentare loro le ultime novità nel mondo della cosmesi, del make-up e dei profumi. Oppure che lascia un catalogo di cui ci si può fidare ciecamente, perché i prodotti sono tra i migliori del mercato, nonostante i prezzi assolutamente imbattibili.

In questo periodo la Avon è alla ricerca di nuove presentatrici per il territorio italiano. In effetti, sarebbe un’ottima opportunità per arrotondare lo stipendio lavorando a contatto con le proprie amiche e conoscenti che a loro volta col passaparola creeranno un bel giro d’affari. Non sarà difficile farsi largo tra i concorrenti, poiché Avon è forse la più nota azienda più nota in assoluto nel mondo per la vendita diretta di prodotti per la cosmesi e la cura della persona. Basti dire che esiste da oltre 120 anni!

Sul sito Avon è spiegato tutto molto bene: come si lavora, quali sono i prodotti da presentare alle clienti, quali i vantaggi di questo tipo di attività. E poi c’è un semplice modulo da compilare online con i propri dati personali per essere subito contattate dall’azienda. Il modulo e l’accesso a ogni informazione dettagliata si trovano su questa pagina.

Mascherine in pronta consegna

2 commenti su “Vuoi diventare presentatrice Avon?”
  1. nicoletta ha detto:

    Ciao Olena, clicca sul link del sito nell’articolo qui sopra!

  2. Olena ha detto:

    Buongiorno,
    Mi chiamo Olena Yalanska e sono una commerciante
    Desidero ricevere informazioni per diventare una presentatrice AVON

    Grazie della vostra attenzione.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009