Fedi nuziali 2017 in oro rosa: sofisticate e glam

Di , scritto il 12 Aprile 2017

Le fedi nuziali in oro rosa sono una valida alternativa all’oro giallo e bianco e permettono di dare al proprio anello, e alla sposa che lo indossa, uno stile sofisticato e retrò.

L’oro rosa, conosciuto già nel Medioevo, è stata snobbato per anni poiché veniva etichettato come una lega troppo semplice e poco preziosa. Tuttavia, la moda è mutata e oggi è sempre più utilizzato, tanto da essere uno dei trend del 2017.

Fedi Nuziali 2017 in oro rosa: una colorazione calda e passionale
La calda colorazione del metallo è data dalla presenza del rame. Il colore in realtà può passare
dai toni più rosati a quelli più rossastri: dipende dalla quantità di rame che contiene.
Solitamente la lega d’oro rosa è composta dal 75% di oro e il 25% di rame e per ottenere una nuance più delicata i gioiellieri possono aggiungere anche un po’ di argento.

L’oro rosa è adatto alle spose dal look casual e professionale. Inoltre la sua nuance calda e passionale si sposa bene con diversi tipi di carnagione: dalle ambrate alle più chiare fino alle olivastre.

La fede nuziale in oro rosa si distinguono per il loro tocco sofisticato e mantengono il colore anche con il passare degli anni. Sono sufficienti pochi accorgimenti per conservarle al meglio. Ad esempio è consigliabile proteggerle dal contatto con mercurio e acidi.

Fedi Nuziali 2017 in oro rosa: la personalizzazione che fa la differenza
Come per tutte le altre tipologie di fedi nuziali, anche gli anelli in oro rosa possono essere personalizzati. Infatti la delicatezza del metallo può essere enfatizzata se viene incastonato un brillantino, un diamante o una pietra preziosa.

Le spose più intraprendenti invece possono osare mixando l’oro rosa con colori più aggressivi come l’oro nero dando vita a una soluzione davvero unica. L’oro nero infatti darà alla fede un aspetto esclusivo e insolito.

Le fedi nuziali in oro rosa inoltre comportano (di solito) una spesa economica minore. Le leghe d’oro rosa sono infatti meno care della varietà in giallo poiché contengono una maggiore quantità di rame, un metallo più economico. E’ chiaro che il prezzo varia in base alle caratteristiche, alla lega e al tipo di lavorazione di ogni singolo anello.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009