Come sbiancare i denti in maniera naturale

Di , scritto il 08 Marzo 2017

Una bella dentatura, si sa, è uno degli aspetti più importanti della persona attraente. Lo sbiancamento dei denti è un’operazione fondamentale e i trattamenti dentistico-cosmetici non mancano. Tuttavia, per il mantenimento dei risultati potrebbero bastare alcune modifiche alla propria dieta. Seguite i nostri consigli per sbiancare in maniera naturale i denti.

1. Usare il bicarbonato di sodio (che tra l’altro è un ingrediente contenuto in molti dentifrici). In una ciotolina inumidire un cucchiaio di bicarbonato con poca acqua e applicarlo ai denti con lo spazzolino, oppure aggiungere del bicarbonato direttamente al dentifricio sopra lo spazzolino. Non farà alcun danno ai denti, li farà apparire gradualmente più bianchi nel corso del tempo.

2. Mangiare molte fragole: l’acido malico che esse contengono è un pulitore e sbiancatore naturale per i denti

3. Usare acqua salata tiepida come collutorio: non sarà soltanto utile per rendere più chiaro il colore dello smalto, ma agirà anche da antibatterico naturale per le gengive.

4. Mangiare molti cibi bianchi, come riso, pollo, pesce, formaggio. Gli alimenti contenenti pigmenti naturali come la barbabietola, le carote, i mirtilli, la curcuma, il tè e il caffè alla lunga tingono i denti di uno sgradevole colore scuro.

5. Mangiare molte mele, anch’esse contengono acido malico che contribuisce alla pulizia dello smalto e possono fare da “spazzolino da denti” naturale quando siamo fuori casa e non abbiamo un bagno a disposizione.

6. Tra le bevande preferire in assoluto l’acqua (che da sola elimina molta placca dalla bocca), l’acqua tonica, il latte. Il vino bianco è meglio del rosso.

7. Usare ogni giorno uno spazzolino elettrico. Il suo impiego non è da considerare un atto di pigrizia: con le sue vibrazioni è in grado di rimuovere più del 70% di placca in più rispetto agli spazzolini tradizionali.

8. Usare l’olio di cocco per fare sciacqui orali. Un cucchiaio di questa sostanza tenuta e fatta roteare in bocca anche per 15 minuti rimuove i batteri, aiuta nella prevenzione dei depositi di placca e delle macchie.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloStyle.it – Guida al mondo della moda e delle tendenze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009